Logo Loading

Blog

Un passo alla volta, fino a un nuovo inizio …

“Un passo alla volta”, fino a un nuovo inizio. Se lo ripete in continuazione Morgan, la protagonista di “Fighting for us”, e glielo ricordano alla prima occasione le persone che le stanno attorno. Ma nessuno ha davvero idea di cosa significhi tentare ogni giorno di sopravvivere a un senso di colpa che, invece, la costringe a restare ferma – sconfitta – al cospetto del suo dolore.

Nessuno a parte Tanner. Che però il senso di colpa ha deciso di affrontarlo a colpi di vendetta mista a giustizia. Lo ha persino trascinato con sé all’interno di un ottagono e, un incontro alla volta, gli scarica addosso il rancore che ha dentro. Anche se alla fine del match al centro della gabbia ottagonale rimane solo un ragazzo con il disperato bisogno di un po’ di tregua.

E Tanner la trova in Morgan, che con la sua diffidenza rappresenta allo stesso tempo una sfida e una distrazione. Convincerla a lasciarlo entrare nel suo mondo richiede impegno e pazienza. Tanto che mirare a conquistare la vetta della classifica dell’UFC è un’impresa da nulla a confronto.

Per mettere KO i pregiudizi di Morgan non bastano le arti marziali. Tanner deve dimostrarle di essere un fighter diverso al di fuori dell’ottagono e di voler combattere per il loro futuro senza che sia la rabbia a incendiargli lo sguardo, ma solamente l’amore.

Più dei campioni, contano gli uomini. È nei loro confronti che Morgan deve imparare a nutrire fiducia.
“Un passo alla volta”, fino al prossimo round.
E al gong finale capirà che la violenza che le ha causato tanto dolore, in realtà, non è ammessa neanche in un ottagono.

“Fighting for us” è il primo volume della serie “Fighting for”.

Continuate a seguirci per scoprire novità sulle nostre pubblicazioni 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *